Dica 3333 ( per mille volte)

1518607895641.jpg--_dica_33___sapete_perche_il_medico_lo_chiede_Ci sono dotti medici e sapienti del traffico che dicono che qualsiasi intervento sul traffico a Zanica è inutile in quanto da Zanica, ormai, passano pochi veicoli.

Facciamo parlare i numeri, e vi diciamo che in un anno passano da Zanica (sulla ex 591, precisamente in via Marconi)   3milioni e 333mila autoveicoli.

Dato rilevato questa settimana!!!

Numero quasi magico se non fosse terrorizzante. Siamo ancora molto malati di traffico.

Se è vero che il numero è calato di un terzo rispetto all’ultima rilevazione  della Provincia ( censimento 2010), siamo tutti consapevoli che un’azione forte sulle direttrici di traffico “nostre” porterebbe a una riduzione altrettanto considerevole.

Peccato che “nostre” strade sono diventate solo le vie  Padergnone e Comun Nuovo; lì  qualcosa è stato fatto e si sta facendo, ma immaginiamo se si potesse intervenire sulla ex 591 che taglia in due il paese, usato come Piano B nelle ore di punta per evitare l’imbuto folle della rotatoria sulla statale 42.

Ci è mancato poco che avvenisse; se Azzano avesse acconsentito al declassamento del suo tratto dalla nuova rotatoria verso Grassobbio e fino al Villaggio Sereno era fatta.

Ma non piangiamo sul latte versato e non colpevolizziamo nessuno; del resto siamo noi ad avere una strada che taglia in due il paese, non  Azzano.

Ad Azzano non interessa portarsi a casa la manutenzione della strada, a noi interessa portare a casa la pelle.

La conformazione del nostro territorio e l’impossibilità economica a fare opere faraoniche ci costringe a lavorare sull’esistente e sul possibile.

Certo che poi fare qualche sacrificio in più fa girare le balle: qualche senso unico, qualche dosso , qualche semaforo, qualche rosso stop ci innervosisce.

Dovremmo però ricordarci che la nostra auto è una delle 3.333.000 che girano  a Zanica; auto che nessuno vorrebbe salvo il necessario, che spesso corrisponde al nostro necessario, alla nostra auto.1518607895641.jpg--_dica_33___sapete_perche_il_medico_lo_chiede_

Quando metteremo sul cruscotto questo numero pazzesco insieme alla foto  dei nostri familiari che vanno in centro, a scuola, nei negozi, a piedi, saremo già a metà dell’opera.

 

Lascia un Commento