Occhio !!!

Nella Variante al P.G.T. appena approvata in Consiglio Comunale è stata inserita nel Piano dei Servizi la previsione di un tratto di pista ciclabile in prossimità della rotatoria per Bergamo e proveniente da via Arzuffi.
Con l’inoltro delle “osservazioni alla variante” Insieme per Zanica aveva chiesto  di stralciare la realizzazione di un nuovo tratto di pista ciclabile fra via Arzuffi e via Roma in quanto inutile dato che “rappresenterebbe un costoso doppione di quanto già esistente e/o in progetto, ma soprattutto pericoloso, perché prevede due attraversamenti stradali, uno dei quali addirittura in curva”.
“Insieme per Zanica” sul suo sito e nei manifesti esposti aveva già aspramente criticato la scelta dell’Amministrazione, dimenticando però che “previsione” non significa dovere realizzare un’opera, dato che senza alcun progetto è impensabile valutare sia l’aspetto economico dell’intervento che la sua pericolosità, e meno male…
Solo in Consiglio abbiamo capito che la loro precedente previsione urbanistica  era una “buca” visto che il tratto di pista ciclabile che loro stessi avevano inserito nel P.G.T. finiva nel vuoto, e cioè direttamente nella rotatoria.
E solo in Consiglio abbiamo capito che si trattava di una “buca” affrontata senza sellino.
Cadutici dentro hanno detto che era loro intenzione proporre lo stralcio del tratto superiore di via Arzuffi perchè con l’approvazione della ciclabile di prossima realizzazione sarebbe stato un doppione.
L’urbanista ha spiegato loro che non era possibile in ogni caso stralciare il tratto di pista ciclabile inserito proprio da loro nel 2012, in quanto non era oggetto di variante ed interessava “ambiti” diversi da quelli di variante.
In sintesi, la variante proposta tendeva a dare un senso alla previsione urbanistica preesistente, trovando il modo di collegare e superare la rotatoria e collegare la via Arzuffi con la pista ciclabile esistente per Bergamo.
Invece che dirci grazie per averli avvertiti della buca, hanno preferito finirci dentro, senza  protezione.

bici