Ha vinto la squadra. Ha vinto il Tasso

squadratasso

IL TASSO 1726 VOTI

INSIEME PER ZANICA 1242 VOTI

LEGA NORD-PRIMA ZANICA 873 VOTI

PROGETTO ZANICA 598 VOTI

Un risultato esaltante. Inutile dire che siamo felici per il consenso, gli attestati di stima, gli auguri di buon lavoro; anche da parte di molti tra i candidati nelle altre liste.

Visto che abbiamo vinto, non si dovrebbe parlare troppo, e cominciare a lavorare.

Ma oggi è il giorno della festa. E un grande allenatore come Julio Velasco diceva ” chi vince festeggia, chi perde discute”.

Mi sia consentito però “discutere” un attimo e svelarvi il segreto di questa vittoria, che poi tanto segreto non è: le persone di questa squadra, la forza delle loro idee e la stima che le circonda.

Domani leggerete le preferenze raccolte dalle persone in lista con il Tasso: un attestato eccezionale, che deve essere motivo per tutti di orgoglio oggi, e di impegno -domani- per non deludere chi ci ha votato.

Non leggerete invece del lavoro, spesso oscuro e come tale da valorizzare, di tante persone che non si sono candidate ma che ci hanno sorretto e ci sorreggeranno in futuro, nel cammino che ci aspetta.

Grazie a tutti

Gigi Locatelli

3 comments for “Ha vinto la squadra. Ha vinto il Tasso

  1. Federico
    26 maggio 2014 at 20:21

    Un percorso davvero interessante ed entusiasmante fatto insieme: quello di oggi non è l’arrivo ma solo una tappa (molto importante) prima di cominciare un altro percorso ancora più impegnativo ma ancora più appassionante!
    Personalmente, non essendo stato eletto, continuerò a dare il mio apporto dall’”esterno”, convinto che questa squadra abbia un grandissimo valore da dimostrare!
    Fede

  2. ANDREA
    27 maggio 2014 at 08:36

    Un grazie immenso a questa squadra che mi ha permesso, pur da ” principiante” di sentirmi parte attiva di un progetto. Ora il mio appoggio proseguira’ da “esterno” con la certezza che tutto quanto costruito in questi mesi di duro lavoro non sarà vano. In bocca al lupo ragazzi!!!

  3. maurofrota
    27 maggio 2014 at 08:46

    complimenti e forza vi aspetta molto lavoro da fare

Comments are closed.