Annamaria Gritti

AnnamariaProposta dal Tasso come Assessore ai servizi alla persona

Vivo a Zanica da quando sono nata.
Due anni fa sono andata in pensione dopo 41 anni di servizio nel mondo della scuola, prima come insegnante elementare e poi come dirigente scolastica.
Ho fatto parte di vari gruppi di volontariato sin da giovane. Una volta in pensione, ho accettato l’ incarico di coordinatrice pedagogica presso la scuola dell’infanzia ”S. Nicolò” e mi sono inserita nel gruppo che sta realizzando il progetto “Spazio mamme”, nato per offrire alle mamme straniere un percorso di conoscenza della lingua italiana.
Circa venti anni fa ho cominciato ad interessarmi della vita amministrativa del nostro Comune; dal 1995 al 2004 ho ricoperto il ruolo di assessore ai Servizi sociali e negli ultimi cinque anni sono stata consigliere per ”Il Tasso”.
In caso di vittoria alle elezioni, porterò avanti l’assessorato dei Servizi alla persona, comprendente i Servizi sociali, l’Istruzione, la promozione della Cultura e dello Sport. E’ senza dubbio un incarico molto impegnativo, ma so di poter contare da un lato sull’esperienza maturata in tanti anni e dall’altro sulla collaborazione di tutta la squadra, a seconda delle diverse competenze.
Il programma del mio Assessorato, che potrete trovare pubblicato su questo blog, è incentrato su tre obiettivi
- fare in modo che la persona che si trova nel bisogno possa sempre sentirsi accolta e ascoltata e si senta protagonista del cammino da intraprendere per superare le proprie difficoltà;
- promuovere progetti e attività volti alla crescita della persona in tutte le sue dimensioni, coinvolgendo le agenzie del volontariato presenti sul territorio, con un lavoro di rete fondato sulla condivisione e sulla collaborazione;
- utilizzare in modo oculato le risorse a disposizione con un’attività di verifica attenta e puntuale della qualità dei servizi erogati, secondo i principi di efficienza e di efficacia.
Questi obiettivi, così come tutto il programma dell’Assessorato, sono molto concreti;d’altra parte proprio la concretezza è uno dei principi su cui si fonda il lavoro della squadra del Tasso.