Patrizia Bolis

patriziaProposta dal Tasso come Assessore al Bilancio

Ho 52 anni, sono nata a  Zanica, paese dove  ho sempre abitato. Sono sposata con Oliviero da 32 anni. Ho conseguito il diploma di ragioniera e successivamente, per il lavoro che ho svolto, ho avuto l’opportunità di frequentare  diversi corsi di formazione, che mi hanno consentito di rimanere costantemente aggiornata sia su  argomenti relativi alla mia professione sia su altri temi di interesse professionale.

Dopo aver lavorato presso il Comune di Zanica e di Orio al Serio, attualmente  sono funzionaria della Provincia di Bergamo con incarico di responsabile della Presidenza; inoltre  sovraintendo alla parte amministrativa fiscale dell’azienda di famiglia.

Vorrei rispondere a una domanda che in questi giorni molti mi fanno: perché ti sei messa in gioco, perché “spendi la tua faccia?” Sono sempre stata ad osservare in modo attento e discreto ciò che accadeva nel mio paese, mettendolo a confronto con  le realtà che vivevo ogni giorno. Ora ho deciso di dare la mia disponibilità, di  dare  il mio contributo per un “cambiamento”, per ottenere un’amministrazione e un Comune di Zanica diversi. Ho una visione nuova di “Comune”, più vicino alla gente e alle sue attese, perché la gente riprenda la fiducia persa nella pubblica amministrazione a causa delle difficoltà quotidiane che incontra. Un’amministrazione che sappia ascoltare tutte le realtà del territorio e con loro costruire ciò che al territorio serve, ottimizzando le risorse disponibili e ottenendo la massima sinergia tra amministrazione e comunità.

Non credo sia il momento di fare  costosi interventi o di costruire  grandi infrastrutture, ma sicuramente è giunta l’ora per una gestione diversa dall’attuale, più attenta a cogliere le opportunità che arrivano  anche dall’esterno.

Ho sempre creduto e sempre più credo che la cosa pubblica possa essere gestita come la cosa privata, in modo da non dare false aspettative alla gente e ottenere il massimo risultato con un impegno e una cura costanti;  così ho sempre operato e così intendo fare nel ruolo di Assessore.